Stone balancing

In montagna, gli ometti di pietra sono costruiti impilando semplicemente sassi di varie dimensioni. Sono costruiti dagli alpinisti, a volte un sasso per uno, per indicare il percorso da seguire, in assenza delle indicazioni ufficiali o come loro integrazione. Inoltre possono essere costruiti anche sulle cime delle montagne.
Questa pratica non viene seguita solo tra le nostre montagne, ma anche da altri popoli del Globo, come gli Inuit dell'America settentrionale (Inukshuk).

Lo stone balancing è un'evoluzione artistica di questo pratico utilizzo. Infatti è l'arte di mettere in equilibrio rocce sfidando la gravità. In questo caso non si mira a costruire delle semplici piramidi, ma delle composizioni che sembrerebbero fisicamente impossibili.
In montagna si può allenare non solo il corpo, ma anche la mente. Per fare stone balancing infatti sono necessarie una buona dose di pazienza e perseveranza. La ricompensa è però la grande soddisfazione che ne deriva. Un gioco bello e divertente che lascia increduli di fronte al risultato.

Approfondimento: pagina Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *